VETRI MODERNI

VETRI A CONTROLLO SOLARE

vetri

Nel settore edilizio per ridurre le emissioni inquinanti nell’atmosfera dovuti agli impianti di condizionamento e alla dispersione di energie si potrebbero sostituire infissi e vetri tradizionali con dei vetri a taglio termico o vetri a controllo solare. I vetri a controllo solare permettono di raddoppiare la capacità isolante del vetro. Questa tipologia di vetro è caratterizzata da un rivestimento di ossido metallico definito coating, consentendo il passaggio di luce solare evitando la dispersione di calore dall’interno verso l’esterno, fattore importante soprattutto nella stagione invernale.

Il vetro a controllo solare è chiamato selettivo o basso emissivo. Entrambe le tipologie il rivestimento è costituito da ossidi metallici di tipo magnetronico o pirolitico, la differenza principale consiste nel lato in cui è applicato il rivestimento, oltre che in altre caratteristiche tecniche e di produzione.

Nel caso del vetro selettivo la caratteristica principale è quella di trasmettere perfettamente la radiazione luminosa e di respingere la radiazione infrarossa, principalmente quella con una lunghezza d’onda più bassa (radiazione termica). Il rivestimento viene depositato per pirolisi ovvero un processo caldo con cui viene fuso il rivestimento e inglobato nel vetro diventando così più resistente alle intemperie e adatto ad essere posto all’esterno. Più è basso il fattore solare meno calore proveniente dal sole entrerà nell’ambiente interno. Con l’utilizzo di questa tipologia di vetri non sarà necessario neanche un sistema schermante come tende, persiane e tapparelle.

Nel caso del vetro basso emissivo il rivestimento viene depositato con un processo elettromagnetico, questo tipo di vetro è meno resistente agli agenti atmosferici quindi deve essere posto all’interno. Anche questa tipologia permette il transito della radiazione luminosa, evitando il passaggio della radiazione infrarossa (quella a lunghezza d’onda maggiore) impedendo così la dispersione del calore verso l’esterno.

In commercio è possibile trovare vetri per le nuove costruzioni e ristrutturazioni a controllo solare che riprendono entrambe le caratteristiche e vengono chiamati basso emissivi

 

Precedente BARRIERE Successivo FACCIATE