Impianto di riscaldamento a pavimento

Impianto di riscaldamento a pavimento quando fai la ristrutturazione

Soprattutto al piano terra dove e installato un riscaldamento tradizionale si fa fatica a riscaldare la casa rispetto a un impianto con riscaldamento a pavimento.
Questi impianti si possono istallare di solito in tutte le case di nuova realizzazione ma anche sulle ristrutturazioni.


Il nuovo impianto di riscaldamento a pavimento si sente più che l’altro nell’autunno quando le case diventano fredde.

Visto che il calore va distribuito dal basso verso l’alto è una forma uniforme di riscaldare la casa e efficace.

Parlando di questi nuovi impianti a circuito chiuso si ottiene anche un notevole risparmio di energia. Oltretutto questo impianto può essere utilizzato anche nel raffresca mento della casa

I vantaggi di questo impianto

I termosifoni vengono eliminati e il riscaldamento non si vede.
Abbiamo una temperatura costante in tutta la casa e meno circolazione dell’aria è meno polvere.
Isolamento con il piano di sotto quindi un risparmio di calore. Con lo stesso sistema e lo stesso impianto rinfreschi anche.

Su le abitazioni dove all’interno abbiamo un’altezza superiore a tre metri riscaldamento a pavimento è molto più valido perché il calore è constante.

Oltre tutto e dal basso verso l’alto non come quello tradizionale che il calore subito su.

Precedente L'architettura in tutti modi Successivo Ristrutturazione del bagno